vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Nuove forme d'interazione dal web al mobile

Dal 25 al 27 settembre: comunicazioni, workshop e tavole rotonde in occasione del XLIII congresso dell'Associazione Italiana di Studi Semiotici

dal 25/09/2015 alle 10:25 al 27/09/2015 alle 10:25

Dove Scuola Superiore di Studi Umanistici, via Marsala, 26; Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, via Azzo Gardino 23

Contatto di riferimento info@associazionesemiotica.it

Partecipanti Daniele Barbieri - Stefano Bonaccini - Stefano Bonaga - Paola Bonini - Andrea Borruso - Giulia Ceriani - Giovanna Cosenza - Michela D'Alena - Vincenza Del Marco - Cristina De Maria - Franco Farinelli - Guido Ferraro - Jacques Fontanille - Alice Giannitrapani - Christine Hine - Massimo Leone - Anna Maria Lorusso - Geert Lovink - Giovanni Manetti - Francesco Mangiapane - Costantino Marmo - Gianfranco Marrone - Maurizio Matteuzzi - Francesco Mazzucchelli - Federico Montanari - Paolo Peverini - Isabella Pezzini - Francesca Polacci - Maria Pia Pozzato - Daniele Salerno - Antonio Santangelo - Lucio Spaziante - Dimitri Tartari - Patrizia Violi - Ugo Volli

Aggiungi l'evento al calendario
Dipartimento Filosofia e Comunicazione

Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27, in occasione del XLIII congresso AISS, nella sede della Scuola Superiore di Studi Umanistici e del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell'Università di Bologna, si terranno incontri, workshop e tavole rotonde sul tema, più che mai attuale, "Nuove forme di'interazione dal web al mobile".







Venerdì 25 settembre

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, Via Azzo Gardino 23

9:30 -11:00 – Aula A
Saluti istituzionali
Apertura dei lavori: Guido Ferraro (Presidente AISS), Patrizia Violi (responsabile Progetto Vinci)

Presiede Gianfranco Marrone
Keynote Speaker
Jacques Fontanille Pratiques, réseaux et identités. Pour une approche sémio-anthropologique

11:00 -11:30 Coffee break

11:30 -13:30 – Aula A
Presiede Giovanni Manetti
Teoria delle interazioni
Giovanna Cosenza Il “popolo del Web” fra apocalittici e integrati, determinismo e antideterminismo tecnologico
Daniele Barbieri Dialettica del digitale. Considerazioni sull’intera¬zione nell’età della tecnica
Federico Montanari Ancora un “turn”? La svolta locative nei media e sue possibili implicazioni socio-semiotiche

13:30 - 14:30 Pranzo


14.30 - 16.30 – Aula A

Presiede Costantino Marmo
Identità e ruoli nei social media
Giulia Ceriani Reputazione, popolarità, sentiment. Discorsi sul sesso in rete e problematiche di ricerca integrata
Lucio Spaziante Pop celebrities: identità e social media
Massimo Leone Il bastian contrario nella rete. Pattern rituali diformazione dell’opinione nella semiosfera dei social networks

16:30 -17:00 Coffee break


17:00 - 19:00 – Atelier in parallelo

Aula A – La svolta del mobile

Coordina Cristina Demaria
Giuditta Bassano No allo smartphone. Storia contemporanea di sanzioni negative su un oggetto e condizioni delle sue forme disignificazione attraverso il divieto
Emiliano Battistini Sound map: rappresentare e condividere ilpaesaggio sonoro tra mobile e web
Roberto Maggi Verso una semiotica dei luoghi blended: interrogativi e prospettive d’analisi
Laura Rolle Il tecno-turista bricoleur e la costruzione dell’autenticità tra App, blog e social network
Guido Ferraro Prospettive: Un terreno propizio per gli strumenti semiotici

Aula B – Big data e social networks
Coordina Daniele Salerno
Alberto Loco Big Data:contesto, strutture, problematiche
Ritalisa Vella Vita e morte dei Big Data. Il contributo semiotico dal data mining all’interpretazione
Sebastiano Lampignano Semiomatica della Collera. Analisisperimentale quali-quantitativa della Collera in un testo digitale
Piero Polidoro Il concetto e la tipologia del testo nel web: alcune riflessioni teoriche e metodologiche
Daniela Ghidoli Facebook e la celebrazione della Quotidianità. Semiotica del social (media) networking

Aula D – Intermediale, transmediale, politica e identità territoriali
Coordina Alice Giannitrapani
Gianfranco Marrone
Purezza e pericolo 2.0
Tiziana Barone
Transmedia branding e retail
Enzo d’Armenio
Il formato tecnico tra testo e pratica. Appunti per una retorica intermediale
Luca Acquarelli
Goofynomics: tra economia, politica e senso dell’imminenza
Giacomo Festi La democrazia s’interfaccia. Il caso di LiquidFeeback e il cittadino 2.0
Marianna Boero Social network e identità territoriali. Regioni a confronto

Sabato 26 settembre

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione, Via Azzo Gardino 23

9:00-10:00 – Aula A

Presiede Patrizia Violi
Keynote Speaker
Geert Lovink The Internet is Broken. Are We Able to Fix it? Strategies in Critical Internet Culture

10-11:15 – Aula A
Presiede Isabella Pezzini
Metodi e problemi d’analisi
Paolo Peverini Influenza on line e word of mouth. Il ruolo della semiotica nello scenario delle metodologie di analisi
Francesco Mangiapane, Nitsch versus Palermo

11:15 - 11:45 Coffee break

11:45 - 13:15 – Atelier in parallelo
Aula D – Realtà aumentata: protesi, controllo, ideologia
Coordina Anna Maria Lorusso
Giuseppe Damone, Raffaella Scelzi, I media occulti della Realtà aumentata
Giorgio Borrelli, Realtà aumentata e general intellect. Ipotesi per una semiotica materialistica degli smartmedia
Riccardo Finocchi, Iperimmaginare l’ipermondo: locative media e augmented reality

Aula A – Saperi e narrazioni in rete
Coordina Francesca Polacci
Simona Stano, Dal “buono da pensare” al “bello – o brutto – da guardare”: gusti e disgusti sui social networks
Dario Mangano, Lo strano caso di Susan Boyle
Gabriele Marino, Semiotica della diffondibilità. Bricolage, struttura ed efficacia dagli Internet meme alle pratiche memetiche
Cristina Greco, A brand-new graphic novel: il fumetto digitale tra inchiesta, reportage e documentario

Aula B – Cybercomplotti: La semiotica della cospirazione nel web
Coordina Massimo Leone
Vincenzo Idone Cassone Il filo del discorso (complottista): strategie di testualizzazione e interazioni dei commenti sui social network
Mattia Thibault Do not talk about /b/. Identità, ludicità e complotti ai confini del Web
Marta Milia Teorie del complotto ed ebola. Quando le cospirazioni contagiano i social media
Eleonora Chiais Da abito grigio a uniforme, l’abbigliamento del complotto 2.0

13:15 - 14:30 Pranzo

14:30 –16:30 – Aula A

Presiede Ugo Volli
Intermedialità e sincretismi
Vincenza Del Marco Sincretismi in rete. Enunciazioni visive
Antonio Santangelo #Quellochepensodellatv. L’analisi sociosemioticadi un programma televisivo nell’epoca dei social network
Francesco Mazzucchelli Flamewar, shitstorm e altre catastrofiLitigare ai tempi del social web


16:30 - 17:00 Coffee break

ore 17:00 – Aula A

Assemblea dei soci

ore 20:30 – Cena sociale

Domenica 27 settembre

Scuola Superiore di Studi Umanistici, Via Marsala 26

9:30/10:30
Presiede Maria Pia Pozzato
Keynote Speaker
Christine Hine Ethnography for the Internet

10:30 -11:00 Coffee break

11:30 -13:30 – Tavola rotonda
Cittadinanza attiva: rete, città, territorio, partecipazione
Saluti istituzionali: Franco Farinelli
Introduce: Stefano Bonaccini, Presidente della Giunta, Regione Emilia-Romagna
Coordina: Giovanna Cosenza, Università di Bologna, Presidente del Co.Re.Com, Regione Emilia-Romagna
Partecipano:
Stefano Bonaga, Università di Bologna
Paola Bonini, Social Media Director del Comune di Milano
Andrea Borruso, Project manager di Confiscati Bene
Michele D’Alena, Ufficio Stampa e Comunicazione del Comune di Bologna
Maurizio Matteuzzi, Università di BolognaDimitri Tartari, Agenda Digitale, Regione-Emilia Romagna
Dimitri Tartari, Agenda Digitale, Regione Emilia-Romagna

Ulteriori informazioni su questo evento…

Documenti