vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Analogie, concetti e traduzioni

Un incontro con Douglas Hofstadter

16/03/2016 dalle 15:00 alle 18:30

Dove Sala rossa, Scuola Superiore di Studi umanistici, via Marsala 26

Aggiungi l'evento al calendario

Incentrato sulle nozioni di “concetto”, “relazione tra culture” e “traduzione”, tre temi largamente intrecciati con la visione dell’analogia come processo cognitivo proposta dagli autori, l’ultimo libro di Douglas Hofstadter ed Emmanuel Sander, Surfaces and Essences (New York, Basic Books, 2013) è stato recentemente tradotto in italiano col titolo Superfici ed Essenze (Codice, Torino, 2015). Assieme a Douglas Hofstadter, ne discuteranno presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici Francesco Bianchini, Francesco Remotti e Marcello Frixione.

Il volume è incentrato su due tesi principali: la prima è quella che individua nell’analogia il fulcro della cognizione, ovvero la considera come il processo alla base di molte capacità cognitive; la seconda riguarda il rapporto tra analogia e categorizzazione, le quali vengono viste come due facce della stessa medaglia o, in altri termini, considerate come la stessa cosa.
Il tema della traduzione sarà trattato da uno dei traduttori italiani del libro, originariamente scritto da entrambi gli autori sia in inglese che in francese, che illustrerà le sfide poste dalla necessità di tradurre l’ingente quantità di esempi presenti nel volume e spesso collegati alla specifica lingua impiegata.
L’incontro prevede un collegamento iniziale in videoconferenza con Douglas Hofstadter (Indiana University, US) e la discussione del volume con interventi di Marcello Frixione (Università di Genova), Francesco Remotti (Università di Torino) e Francesco Bianchini (Università di Bologna).

Documenti